Festival Franciacorta 2022, gli ultimi appuntamenti

Festival Franciacorta 2022

Dedicato ai wine lovers, il Festival Franciacorta edizione 2022 vi aspetta con i suoi due ultimi appuntamenti

Un fine settimana da segnare in agenda grazie a due appuntamenti imperdibili. Sabato 17 e domenica 18 settembre 2022, a Franciacorta si terranno gli ultimi due appuntamenti del Festival dedicato al vino. Gli eventi in corso saranno destinati non solo agli amanti del nettare degli dei ma anche ai buongustai della buona cucina e agli amanti della cultura.

Tour della Franciacorta, perché vale la pena visitare questo territorio di grandi vini

La Franciacorta (o Franciacürta secondo il dialetto bresciano) è una zona collinare lombarda, che traccia il territorio tra l’estremità del Lago d’Iseo con Brescia. Della Franciacorta se ne parlava già nel lontano 1277 quando nel toponimo dello Statuta Communis Civitatis Brixiae si cita Franzacurta.

Conosciuta per la sua produzione vitivinicola, la Franciacorta impiantò i suoi primi vitigni in età preistorica e diversi uomini illuminati ne raccontarono, in prosa, le sue specialità (citiamo Virginio, Plinio e Columella). Inoltre, la storiografia ci informa che grandi popoli condottieri come i Longobardi, i Romani e i Galli Cenomani, attraversarono questo magnifico territorio, prospero di bellezze.

Negli anni Sessanta del Novecento fiorirono le prime cantine ponendo, un decennio più tardi, il territorio come esponente della produzione vinicola italiana. Conosciuta nel mondo per il suo spumante, con la produzione ottenuta con metodo classico, nel 1995 le viene assegnata la denominazione DOCG. Le uve autoctone sono lo Chardonnay e/o Pinot Nero e/o Pinot bianco, ottenuto in tre tipologie: FranciacortaFranciacorta Satèn e Franciacorta Rosé. Oltre ad essi si producono anche il Millesimato e il Riserva che necessitano affinamenti più lunghi.

Le colline della Franciacorta

Il Festival, le cantine partecipanti.

Durante gli appuntamenti si potranno visitare le cantine e degustare i vini; fare pic-nic in vigna e partecipare a pranzi o cene per scoprire abbinamenti cibo/vino. Inoltre, gli enoturisti potranno partecipare a interessanti tour nelle cantine, alla scoperta delle etichette del posto.

Le cantine partecipanti.

  • Contadi Castaldi;
  • Azienda Agricola Priore;
  • Vezzoli Ugo;
  • Arcari + Danesi Franciacorta;
  • Abrami Elisabetta;
  • Le Cantorie;
  • Spensierata Franciacorta;
  • Villa Crespia;
  • Il Dosso;
  • Ricci Curbastro;
  • Tenuta Ambrosini;
  • Castello Bonomi;
  • Mirabella Franciacorta;
  • Santus;
  • Castelveder;
  • Cantina Vigna Dorata;
  • La Montina;
  • Massusi Luigi Franciacorta;
  • Castello di Bornado;
  • Bonfadini;
  • Barone Pizzini;
  • Ronco Calino;
  • Bosio Franciacorte;
  • Riccafana.

Stefania Carpentieri

Ho fondato Volgare Italiano per un clic sbagliato. Senza ragionarci e senza la consapevolezza di averlo fatto. Ho lavorato sempre per gli altri avendo poca soddisfazione. Gli anni nell'editoria legata alla moda, bastano. Ora è il momento di guardare avanti. Sono un sagittario, capirete.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.