Linda Evangelista per la Baguette di Fendi
Fashion

La Baguette di Fendi compie 25 anni e si regala un mega evento

Mega evento, a New York, per la Baguette di Fendi. Un quarto di secolo per l’iconica bag e il ritorno di Linda Evangelista in passerella

Sarà New York la città dei festeggiamenti per l’iconica borsa Baguette di Fendi che compie, proprio nel 2022, 25 anni.

La storia della Baguette Fendi

La celebre Baguette fu disegnata, nel 1997, da Silvia Venturini Fendi (capo del settore pelletteria dal 1996), nipote dei fondatori della griffe. Sin dai primi giorni dal lancio sul mercato riscuote grande successo. Ad attrarre le appassionate di moda è la sua forma essenziale, agli antipodi con gli eccessi imposti nell’estetica dal decennio precedente. La borsa, infatti, incarna il ritorno al valore della semplicità con dettagli in stile etnico e, sicuramente, sobri. La Baguette segue le stagioni ed è la prima borsa in assoluto a cambiare “veste”, dall’estate all’inverno. La sua non serialità, inoltre, la rende un oggetto per collezioniste.

Linda Evangelista annuncia il suo ruolo da protagonista il prossimo 9 settembre a New York

Cosa rende unica una Baguette di Fendi?

Sono i dettagli a fare la differenza. A partire dalla fibbia molto ampia ma proporzionata alle sue dimensioni. Modellata nella forma del logo, consiste nella doppia F rovesciata, inserita in un rettangolo. Il disegno rimane fedele al logo, disegnato per la prima volta nel 1965, anno che sancisce l’ingresso di Karl Lagerfeld in qualità di consulente creativo. Un altro punto di forza è rappresentato dalla decorazioni. Il tessuto è abbellito da ricami e pietre iridescenti. Motivo prediletto è quello floreale, di estrema femminilità. Infine, la tracolla fissata ai lati è corta e questo “obbliga” a portarla sotto le ascelle, proprio come il pane francese da cui prende il nome.

Linda Evangelista testimonial del nuovo progetto Fendi

L’ex top model è stata protagonista, negli ultimi mesi, di una serie di articoli a lei dedicati per la disavventura accorsa dopo l’intervento di chirurgia estetica che ha portato a serie complicazioni, deturpando il suo bellissimo viso. Grazie a Kim Jones, però, Linda Evangelista torna a sorridere. È lei il volto della nuova campagna pubblicitaria firmata dal fotografo di moda Steven Meisel per il nuovo progetto dedicato alla Baguette di Fendi. Dopo anni di assenza, Linda tornerà in passerella a New York il prossimo 9 settembre per celebrare i 25 anni dal lancio dell’iconica borsa. La maison romana, in accordo con il suo co-direttore creativo Kim Jones, ha deciso di aprire la fashion week newyorkese con un grande evento. La scelta non sarebbe casuale: si parla, infatti, di una collaborazione con Marc Jacobs proprio nella Grande Mela.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

CHIARA G. L’universo della moda e le riflessioni di una ragazza iGen.   

Jean Paul Gaultier Haute Couture 2023, il miracolo Olivier Rousteing

Essere o apparire. Questo è il dilemma. La nobiltà italiana 2.0

Ho fondato Volgare Italiano per un clic sbagliato. Senza ragionarci e senza la consapevolezza di averlo fatto. Ho lavorato sempre per gli altri avendo poca soddisfazione. Gli anni nell'editoria legata alla moda, bastano. Ora è il momento di guardare avanti. Sono un sagittario, capirete.