Le più belle limonaie italiane dove soggiornare

Le limonaie più belle d'Italia dove soggiornare

Giardini mediterranei da nord a sud del nostro Paese. Impazza il trend delle limonaie: quali sono le più belle d’Italia?

Soggiornare nelle più belle e suggestive limonaie italiane: un lusso che per la stagione estiva 2022 è quasi sold out.

Sentirsi avvolti dal buon profumo dei limoni; essere abbracciati dalla vegetazione tutt’intorno. Perdersi tra queste filare di alberi che si chiudono come varchi e che conducono al massimo del relax.

Cosa sono le limonaie.

Furono i frati francescani, nel XIII secolo, a introdurre la coltura degli agrumi secondo un sistema di filari sorretti da colonne di pietra ben solide. Questi pilastri erano sormontati da travi di legno o lastre di vetro a seconda del periodo. La regola era una, permettere l’ingresso dei raggi del sole da sud-est. da Sulle rive del Garda, infatti, i limoni che arrivavano dall’India e dalla Cina venivano impiantati nel terreno godendo dei benefici della temperatura mite. Diversamente dalle colture del sud, dove la pianta può disporre di temperature gradevoli tutto l’anno, più a Nord del nostro Paese gli inverni rigidi rischiavano di far morire la pianta. La limonaia di Gargnano è forse la testimonianza più antica giunta sino ai nostri giorni.

Villa Limonaia in Costiera Amalfitana

Si affaccia a strapiombo sul mare ed è incastonata nella roccia. Villa Limonaia vanta un giardino Mediterraneo unico nel suo genere con un agrumeto disposto su limonaia e una piccola insenatura privata per godere del meglio del mar Tirreno. Tra i servizi anche un’ampia piscina, palestra, chef privato e maggiordomo.

www.latorredellalimonaia.it

Villa Limonaia vista dall’alto.

Belmond Villa San Michele

Villa San Michele sorge a Fiesole, su uno dei panorami più affascinanti d’Italia: Firenze. È considerato tra i migliori boutique hotel del nostro Paese ed è circondato da meravigliose limonaie e roseti. Un ex monastero del XV secolo è stato sapientemente riconvertito in struttura ricettiva di lusso. Tra i servizi offerti ai clienti, campo da golf, piscina, centro fitness e campo da tennis.

Belmond Villa San Michele

Belmond - Villa San Michele
Una panoramica di Villa San Michele. Fiesole

Villa Grabau

A 7 chilometri da Lucca, adagiata sui monti Pizzorne, sorge Villa Grabau un complesso storico datato 1412 e appartenuto alla potente famiglia lucchese di mercanti, i Diodati. Nel corso dei secoli ha subìto interventi di restauro sino a ottenere uno stile architettonico neoclassico per mano dei Grabau.

La vila conserva mobilio e decorazioni d’epoca; vetrati e tende in stile “Trompe l’oeil” furono dipinte sui muri, insieme ad affreschi con figure di ninfe danzanti e disegni geometrici di gusto neoclassico. Grande attenzione anche per il giardino botanico che si estende per 9 ettari e che accoglie una limonaia risalente al 1600 e il Teatrino di Verzura.

Facciata Neoclassica di Villa Grabau.

www.villagrabau.it

POTREBBE INTERESSATO ANCHE

Palazzo Portinari Salviati: dal Rinascimento, un hotel esclusivo a Firenze

Luxury Hotel Costiera Amalfitana, alla scoperta di Borgo Santandrea

Giardini del Fuenti, new opening del ristorante Volta del Fuenti

Stefania Carpentieri

Ho fondato Volgare Italiano per un clic sbagliato. Senza ragionarci e senza la consapevolezza di averlo fatto. Ho lavorato sempre per gli altri avendo poca soddisfazione. Gli anni nell'editoria legata alla moda, bastano. Ora è il momento di guardare avanti. Sono un sagittario, capirete.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.