Il calendario Haute Couture 2022 delle sfilate parigine, confermato Rousteing per JPG

calendario haute couture 2022-23

Una tegola si abbatte sull’Alta Moda russa: esclusa la partecipazione degli stilisti alle sfilate parigine Haute Couture 2022-23. Confermato Olivier Rousteing in Jean Paul Gaultier

Dal 4 al 7 luglio 2022 andranno in scena, a Parigi, i 29 spettacoli (come di consueto da calendario) di Haute Couture per la collezione autunno/inverno 2022-23.

La Fédération de la Haute Couture et de la Mode (FHCM) ha escluso la partecipazione di stilisti russi come previsto dalle sanzioni imposte dalla UE a Putin. Almeno per questa sessione, infatti, mancheranno i marchi Ulyana Sergeenko e Janina Couture.

I rumors di inizio anno, che volevano Olivier Rousteing (attuale direttore creativo di Balmain n.d.r.) alla direzione creativa della FW 2022-23 di Jean Paul Gaultier, sono stati confermati. Lo stilista, infatti, sarà il terzo designer ospite della griffe, succedendo a Chitose Abe di Sacai per la Couture AW21 e Glenn Martens di Y/Project per SS22.

In tutto saranno 29 le sfilate presentate di cui solo due in digital show, Christophe Josse e Maison Rabih Kayroux.

Jacquemus sfilerà ad Arles (la necropoli romana, location della collezione Gucci Cruise 2019) il prossimo 27 giugno con una collezione ready-to-wear co-ed. Qualche giorno dopo sarà il turno di Paco Rabanne, Patou e Maison Alaïa che presenteranno le loro collezioni di prêt-à-porter donna domenica 3 luglio, rispettivamente alle 16:30, 18:00 e 20:00.

Il calendario provvisorio delle collezioni Haute Couture Fall-Winter 2022-23 (in aggiornamento)

4 luglio

10:00 – 12:00 – Schiaparelli

12:00 – Iris Van Herpen

13:00 – Georges Hobeika

14:30 Christian Dior

16:00 – Christophe Josse

17:00 – Raul Mishra

18:00 – Maison RABIH KAYROUZ

19:30 – Giambattista Valli

5 luglio

10:00 – 12:00 – Chanel

13:30 – Alex Mabille

14:30 – Stéphane Rolland

15:30 – Julien Fournié

16:30 – Alexander Vauthier

18:00 – RVDK Ronald van der Kemp

19:00 – Giorgio Armani Privé

6 luglio

11:00 – Frank Sorbier

12:00 – Balenciaga

13:30 – Elie Saab

16:30 – Viktor& Rolf

17:00 – Zuhair Murad

18:00 – Jean Paul Gaultier

20:00 – Maison Margiela

7 luglio

10:00 – Aelis

11:00 – Yuima Nakazato

12:00 – Julie de Libran

13:00 – Ymane Aissi

14:30 – Fendi Couture

16:00 – Juana Martin

17:00 – Adeline André

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Schiaparelli Haute Couture 2022, forse troppo JPG e Balmain?

La maschera di Balenciaga? Cavalcare l’onda della provocazione

Cristobal Balenciaga, a 50 anni dalla sua morte

Stefania Carpentieri

Ho fondato Volgare Italiano per un clic sbagliato. Senza ragionarci e senza la consapevolezza di averlo fatto. Ho lavorato sempre per gli altri avendo poca soddisfazione. Gli anni nell'editoria legata alla moda, bastano. Ora è il momento di guardare avanti. Sono un sagittario, capirete.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.